Il soldato del Re

Non è buono ne gentile, è servile
vigile nella notte non è amabile
Egli segue i comandi
L’artes Dictandi
Il soldato del Re è comndato dal Re
Il soldato del Re ha pregato al Re

Non è buono ne gal ateo, è rigido
gelido uomo di carriera, è solido
Egli segue i comandi
L’artes Dictandi
Il soldato del Re è protetto dal Re
Il soldato del Re è illuminato dal Re

Il soldato del Re

L’altalena del 2012

Rimane l’esame, mi telefonasse per la spiegazione. Ripetizione in azione qui sta scoppiando uno scacco. Bacco perbacco non è una canzone di zucchero, qui niente non sto capendo. Stupendo patendo giorni da collasso. Asso per figura, qui ho sbagliato. Arrivato e riavviato a CB, prendo i voti. Ravvedendoti e e affliggendoti non sono proprio sicuro. Scuro battimuro, qui non è un gioco di pallone. Canzone cazzone, è una canzone di un amico che scrive.