Halloween é tutta roba nostra

una cuoca pericolosa

FINALMENTE ho trovato la prova inconfutabile che la festa di Halloween è nostra. Altro che anglosassoni. Sono andata di recente a Castrocaro Terme, nel cuore della Romagna Fiorentina, dove non ero mai stata e, oltre a fare un giro nelle splendide Terme – sono assolutamente da provare – ho partecipato a una visita guidata della Fortezza di Castrocaro. E lí c’era la prova che cercavo da anni. Il documento inconfutabile che la notte del 31 ottobre è sempre stata anche e soprattutto in Italia e nel resto dell’Europa la notte in cui le porte dell’aldilà si aprono e permettono ai morti di tornare, solo per quella notte, in mezzo ai vivi. La notte di Halloween, insomma.
La poesia di Giovanni Pascoli che vedete qui sotto fa parte della raccolta “I canti di Castelvecchio” pubblicata nel 1903. Descrive minuziosamente una tradizione, e una credenza, radicate in Italia quando il…

View original post 255 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...