La vita della Seta: l’alleanza con la Cina… che porta l’Italia controcorrente con l’Europa.

Foto Ansa
– Foto Ansa – La Cina è al centro di timori di molti perchè Washington ha messo in guardia sul fatto che Huawei potrebbe introdurre meccanismi di sorveglianza dei paesi europei attraverso la tecnologia 5G di cui è in possesso.

In questi giorni non si è parlato altro che di via della Seta, cioè l’alleanza e i rapporti commerciali tra il nostro paese e quello cinese.

In realtà la via della seta è un’iniziativa strategica storica (decennale) della Repubblica Popolare Cinese per il miglioramento dei suoi collegamenti commerciali con i paesi nell’Eurasia.

Dopo due giorni di visita in Italia da parte del Presidente Cinese Xi e il presidente della National Development and Reform CommissionHe Lifeng, oggi si è firmato il Memorandum sulla collaborazione nell’ambito della “Via della Seta Economica” e dell’ “Iniziativa per una Via della Seta marittima del 21° secolo. La firma del patto economico si è concretizzata a Palazzo Madama insieme al Premier italiano Giuseppe Conte. Diversi i ministri delle due delegazioni presenti in sala, tra cui per l’Italia Luigi Di Maio, Giovanni Tria e Enzo Moavero.

Dopo la visita a Roma  il presidente cinese Xi Jinping e la firs lady Peng Liyuan sono partiti alla volta di Palermo per visitare e rendere omaggio alla città natale di Sergio Mattarella.

Indubbiamente il patto ha un valore economico molto forte, sebbene in realtà fosse quasi inevitabile firmarlo, visto il predominio del commercio della Cina sull’Europa. Non mancano le preoccupazioni dell’UE che nelle ultime settimane ha fatto sapere il suo timore sull’influenza politica in Europa affermando che la Cina è sia un partner commerciale che concorrete e che la relazione può essere un beneficio solo se c’è concorrenza leale.

La Cina è al centro di timori di molti perchè Washington ha messo in guardia sul fatto che Huawei potrebbe introdurre meccanismi di sorveglianza dei paesi europei attraverso la tecnologia 5G di cui è in possesso.

La scelta del governo Conte di negoziare un memorandum di intesa con Pechino per consentire all’Italia di diventare un anello della nuova via che dovrebbe collegare la Cina all’Europa ha provocato polemiche. L’Italia è il primo e per ora unico paese del G7 ad avere negoziato un accordo preliminare con Pechino. 

Un pensiero su “La vita della Seta: l’alleanza con la Cina… che porta l’Italia controcorrente con l’Europa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...