Tormento & J-Ax – Acqua su Marte

 

TESTO

Quando tutto non va come vorrei
Quando mi hanno detto “non ce la farai”
Quante lotte in casa con i miei
Quando prendi le tue cose sbatti la porta e te ne vai
Infrangere la barriera del suono
Perdere serve a crescere
E diventare un uomo
Adesso mi perdono tanti sbagli
O non ti godrai i traguardi
Mi dicevano dai
Come farai senza il diploma
Ci pensi mai
Che poi la vita è un’altra scuola
È formidabile
E stan parlando alla TV, han trovato l’acqua su Marte
Tutto è possibile
La notte in giro selvaggi, gli amici miei
Quando su una cabrio sembra di volare
Ci hanno sbattuto fuori con un sei
La scuola è tutta da dimenticare
Per chi come noi viaggia più veloce
Fuori dai limiti dalle tue logiche
Dalle illusioni, dalle convenzioni
Dai tuoi sondaggi sulle generazioni
O no, Ax?
Hai ragione frate bella Torme
Ricordi la birra al centro sociale le bombe
Nella città piena di luci noi tra le ombre
Senza sonno, senza soldi, senza SUV, senza donne
Amarcord tra i punk a rappare in console
Non andavamo via come i graffiti sul metrò
Varese era il New Jersey, Milano New York
Vedevamo la realtà virtuale prima di oculus go
Cazzate a secchi, non avessi
Consumato le mie prime Jordan a fare i canestri
Nei parchetti
Le rivenderei per 5K a ‘sti stronzetti, servi del reselling
Noi altri esempi, coi fan d’altri tempi
Che ci chiedevano un freestyle e non un selfie
Altro che sexting, ho perso la verginità con sotto un pezzo di Mariah Carey
Mi dicevano dai
Come farai senza il diploma
Ci pensi mai
Che poi la vita è un’altra scuola
È formidabile
E stan parlando alla TV han trovato l’acqua su Marte
Tutto è possibile
Allora è tutto possibile
Allora è tutto possibile
Allora è tutto possibile
Quando non va come vorrei
Allora devo accelerare
Hai dimenticato chi sei
Che casino riuscire a cambiare
Se ora ripenso ai miei
Quanti errori devo farmi perdonare
Mi dicevano dai
Come farai senza il diploma
Ci pensi mai
Che poi la vita è un’altra scuola
È formidabile
E stan parlando alla TV, han trovato l’acqua su Marte
Tutto è possibile
Allora è tutto possibile
La notte in giro selvaggi, gli amici miei
Allora è tutto possibile
Quando sono a casa sembra di volare
Ci hanno sbattuto fuori con un sei
Compositori: Massimiliano Cellamaro / Alessandro Aleotti
Testo di Acqua su marte © Universal Music Publishing Group

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...