Tequila e San Miguel – LOREDANA BERTE’

Ecco una canzone uscita per queste vacanze …

Canzone tipica estiva 🍸⚡🌊

TESTO

Non ne posso più di questo odore di mare
Dammi una mano tu a non sentirmi male
Mi sparo un’altra aranciata
Per non sentirmi troppo annoiata
Bello il sole, bello il vento
Ma ora ho voglia di un ombrello
Delle code in tangenziale
Dei saldi pazzi sotto Natale
Di te e di me che sembriamo felici
Anche se il mondo grida alla crisi
Oh, oh, oh, oh
O capitano fammi arrivare
Oh, oh, oh, oh
Mentre la nave va
Non ne posso più di questo odore di mare
Dammi una mano tu a non sentirmi male
Non le reggo più queste insegne di hotel
Passo il tempo in piscina mischiando Tequila con San Miguel
Non ne posso più
Mangio un’insalata
Con frutta secca e una minerale
E intanto cerco fra le stelle
Il grande carro e le mie sorelle
Oh fortuna, oh fortuna
Saltami in braccio come la luna
Per quest’anno e per la vita
E da lontano spunta la riva
Oh, oh, oh, oh
Oh capitano fammi arrivare
Oh, oh, oh, oh
Mentre la nave va
Non ne posso più di questo odore di mare
Dammi una mano tu a non sentirmi male
Non le reggo più queste insegne di hotel
Passo il tempo in piscina mischiando Tequila con San Miguel
E mentre il mare s’infuria
Leggo il futuro fra un fante ed un re
Qualcuno bussa in cabina
Chissà se è il destino o soltanto la cena
Non mi sento romantica
Ma te lo voglio far credere
E anche senza la musica
Stanotte
Anche senza una regola
Stanotte
Non ne posso più
Non ne posso più (di questo odore di mare)
Dammi una mano tu (a non sentirmi male)
Compositori: Loredana Berté / Tommaso Paradiso / Edoardo Calcutta / Alessandro Merli / Fabio Clemente
Testo di Tequila e San Miguel © Warner/Chappell Music, Inc

Lungo ed immobile —

Lo scorrere del tempo lungo ed immobile appesantito dall’innaturale coscienza. Ricamo nel giorno noioso parole e pensieri che s’insinuano come predatori con la selvaggina rincorrendola senza scampo. La notte si espande con la sua brillante luna ed il cuore ha un’attimo di pace. oddonemarina – lidialamarca.it via Lungo ed immobile —

Piano B — Moon life

Ho un piano B per superare questo momento che, per motivi fatti da: un ex fuori di testa, una bambina malata da una settimana, il lavoro che aumenta, mi rende un po’ nervosetta, facendo naufragare anche le attività più semplici, come cucinare il pollo. Il piano B l’ho ideato questa mattina, dopo una notte diversamente […]