Come nebbia la tristezza avvolge il tuo cuore. Forse è soltanto una canzone che viaggia fra il buio e le stelle. Ma poi la tua pelle di foglie agita le ali dei poeti e loro scrivono quello che luce in te. E il viso della rosa, gli occhi un eco, il canto fedele che, immortale, è solo in noi. — indifferentemente

via Come nebbia la tristezza avvolge il tuo cuore. Forse è soltanto una canzone che viaggia fra il buio e le stelle. Ma poi la tua pelle di foglie agita le ali dei poeti e loro scrivono quello che luce in te. E il viso della rosa, gli occhi un eco, il canto fedele che, […]