Trump warns (and threatens) Google for the 2020 presidential election

trump

The big names of technology are now very important elements in political life and in the electoral campaign, as they can be decisive for the electorate in order to form their own idea and decide for whom to vote. Donald Trump, yesterday, sent a clear signal to Google.

“WE ARE WATCHING GOOGLE VERY CLOSELY!”

DONALD TRUMP

Let’s start with the direct quotation, which we also need to explain that “warns / threat” in the title that might seem risky. Everyone can read us what they want in those six words taken from a Donald Trump tweet yesterday, depending on whether you choose the good faith or the suspect.

Donald Trump, lately, is sending more or less clear messages to the big names of Silicon Valley, fearing conditions for the electorate against him. Yesterday morning he again pointed the finger at Google in the name of a hypothetical anti-conservative prejudice, hypothesizing also the existence of a conspiracy in the society to “illegally subvert the Presidential 2020” (hypothesis dryly denied by Google).

 

 

70° FESTIVAL OF SANREMO 2020: AMADEUS will be the presenter!

Amadeus-sanremo-2020
Amadeus (58 years) will present the festival of sanremo 2020

The next sanremo festival will be presented by AMADEUS which will replace CLAUDIO BAGLIONE. In truth, the 2019 edition was characterized by many controversies against the Italian presenter and historian singer Baglioni, for having taken political positions on the reception of migrants, who land on the Italian coast every day; Furthermore, Baglioni did not involve some singers who had presented songs with very deep themes such as pedophilia. The next festival (70°) will take place between 4 and 8 February 2020.

Amadeus won the competition with Cattalan which was one of the possible choices as a presenter at the musical Fesitval.

Instead, the names of the people who will collaborate with AMEDUS in the show are not yet known.

14 Giugno : giornata mondiale del donatore di sangue: eventi e info dell’edizione 2019!

Dal 2004 il 14 giugno viene festeggiata la Giornata mondiale del donatore di sangue proclamata dalla Organizzazione mondiale della sanità.

Il 14 giugno è stato scelto in quanto giorno di nascita del biologo austriaco Karl Landsteiner, scopritore dei gruppi sanguigni, nel 1900, e coscopritore del fattore Rhesus.

In alcune città ci saranno dei Gazebo nelle piazze per poter prelevare il sangue dei volontari.

Ad esempio a Verona: I donatori di Avis, Fidas Verona e Asfa saranno in piazza Bra e davanti ai due ospedali cittadini per sensibilizzare i veronesi alla donazione di sangue.

Dalle 10 alle 14 i donatori saranno presenti con un gazebo in piazza Bra e distribuiranno materiali informativi ai passanti, testimoniando in prima persona la bellezza del dono.

A Trento il gazebo allestito dalla sezione trentina, sarà all’angolo tra Via Oriola e Via Oss Mazzurana. “ Sangue sicuro per tutti”, : è lo slogan scelto dall’OMS per la Giornata Mondiale del Donatore di sangue ed emoderivati del 2019.

A Milano presso i presidi ospedalieri Sacco, San Carlo, San Paolo, Melegnano e centri di raccolta Avis di Limbiate e di Milano (Via Bassini) è indetta una raccolta straordinaria di sangue. Inoltre è prevista una prova di regolarità per macchine e auto d’epoca. La manifestazione si concluderà nel pomeriggio e nella tarda serata presso il presso il Parco Spina Azzurra di Buccinasco con attrazioni per bambini e un soft happy hour con concerto dal vivo per giovani e no.

A Trento il gazebo allestito dalla sezione trentina, sarà all’angolo tra Via Oriola e Via Oss Mazzurana. “ Sangue sicuro per tutti”, : è lo slogan scelto dall’OMS per la Giornata Mondiale del Donatore di sangue ed emoderivati del 2019.

Quest’anno il topic scelto per la celebrazione della giornata mondiale del donatore – Safe blood for all – è dedicato proprio al tema della sicurezza, dove si registrano standard piuttosto variabili in giro per il mondo, con una dozzina almeno di paesi (tra quelli che hanno riportato i dati all’Oms) che non riescono a garantire gli screening necessari sui prodotti donati per le infezioni da epatiti, hiv e sifilide, per problemi diversi, dalla mancata affidabilità dei test alla scarsità dei test stessi. La prevalenza delle infezioni trasmissibili, come attendibile, è maggiore nei paesi a basso e medio reddito. L’edizione di quest’anno è ospitata dal Ruanda sebbene comunque si terranno manifestazioni ed eventi in tutta Europa e in tutto il mondo.

Tutte le città del mondo ospiteranno dunque grandi manifestazioni, ma a Johannesburg in Sud Africa, sarà realizzata la più imponente: ragazzi, e adulti si uniranno a pop star, medici ed esperti della salute internazionali e pazienti (la cui vita è stata salvata grazie a trasfusioni) per un evento musicale in onore dei “non celebrati eroi” di tutto il mondo che hanno incluso tra le proprie responsabilità la donazione di sangue senza alcun compenso.

L’anno prossimo il topic dell’edizione 2020 sarà World Blood Donor Day e la manifestazione sarà ospitata proprio in Italia. L’Organizzazione mondiale della sanità ha comunicato che la candidatura, avanzata lo scorso dicembre dal Ministero della Salute, Centro Nazionale Sangue e Associazioni e Federazioni di donatori è risultata vincitrice: l’Italia succederà al Ruanda al quale è stata affidata l’organizzazione dell’evento 2019.

In Italia la giornata mondiale del donatore assume un ruolo speciale infatti il nostro paese nella Comunità europea è fra i Paesi che raccolgono meno sangue insieme a Slovacchia, Portogallo, Lettonia Polonia Lituania con 34,32 unità/abitanti. In testa alla classifica Monaco con 77,46, Danimarca con 66,55 e Austria con 62,8.

per maggiori info:

https://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Mondo/2008/06/Giornata-mondiale-donatore-sangue-World-blood-donor-day%20.shtml?uuid=2896ac96-391d-11dd-8cc1-00000e251029&DocRulesView=Libero&refresh_ce=1

https://www.telecomitalia.com/tit/it/career/career-news/giornata-mondiale-donatori-sangue.html

https://www.wired.it/scienza/medicina/2019/06/14/world-blood-donor-day-donazioni-sangue/

https://www.who.int/campaigns/world-blood-donor-day/2019