🎵 Rolling Stones – Living in a ghost town

 

The Rolling Stones have released a new song called “Living in a Ghost Town” as a gift to fans until they are able to reschedule the next stop on their tour.

In a new interview with Apple Music’s Zane Lowe, Jagger said he wrote the song with Keith Richards over a year ago.

So although the song is very suitable for the current lockdown condition due to the coronavirus, the song was written long before and in a totally different context.

 

LYRIC

[Intro1]
Woah, woah

[Verse 1]
I’m a ghost
Livin’ in a ghost town
I’m a ghost
Livin’ in a ghost town
You can come look for me
But I can’t be found
You can search for me
I had to go underground
Life was so beautiful
Then we all got locked down
Feel like a ghost
Living in a ghost town, yeah

[Chorus 1]
Once this place was hummin’
And the air was full of drummin’
The sound of cymbals crashin’
Glasses were all smashin’
Trumpets were all screamin’
Saxophones were blarin’
Nobody was carin’ if it’s day or not

[Break2]
Woah, woah

[Verse 2]
I’m a ghost
Livin’ in a ghost town
I’m goin’ nowhere
Shut up all alone
So much time to lose
Just starin’ at my phone
Every night I am dreamin’ that you’ll come and creep in my bed
Please let this be over, not stuck in a world without end, my friend

[Break2]
Woah, woah
Woah, woah

[Chorus 2]
Preachers were all preachin’
Charities beseechin’
Politicians dealin’
Thieves were happy stealin’
Widows were all weepin’
There’s no beds for us to sleep in
Always had the feelin’
It will all come tumblin’ down

[Bridge4]
I’m a ghost
Livin’ in a ghost town
You can look for me
But I can’t be found

[Outro5]
Woah
We’re all livin’ in a ghost town (Woah)
Oh, livin’ in a ghost town (Woah)
We were so beautiful (Woah)
I was your man about town (Woah)
Livin’ in this ghost town (Woah)
Ain’t havin’ any fun (Woah)
If I wanna party (Woah)
It’s a party of one (Woah)
Woah

 

TRADUZIONE TESTO
Woah, woah

[Verso 1]
sono un fantasma
Che vive in una città fantasma
sono un fantasma
Che vive in una città fantasma
Puoi venire a cercarmi
Ma non posso essere trovato
Puoi cercarmi
Ho dovuto andare sottoterra
La vita è stata così bella
Quindi siamo stati tutti rinchiusi
Mi sento come un fantasma
Che vive in una città fantasma, sì

[Chorus 1]
Una volta questo posto stava ronzando
E l’aria era piena di tamburi
Il suono dei piatti che si infrangono
Gli occhiali erano tutti fatti a pezzi
Le trombe stavano tutti urlando
I sassofoni erano sparati
A nessuno importava se fosse giorno o no

Woah, woah

[Verso 2]
sono un fantasma
Che vive in una città fantasma
Non vado da nessuna parte
Silenzio ovunque
Così tanto tempo da perdere
Sto solo fissando il mio telefono
Ogni notte sogna di venire e insinuarmi nel mio letto
Per favore, lascia che questo finisca, non bloccato in un mondo senza fine, amico mio

Woah, woah
Woah, woah

[Chorus 2]
I predicatori predicavano tutti
Enti di beneficenza
I politici si occupano
I ladri erano felici rubando
Le vedove piangevano tutte
Non ci sono letti dove dormire
Ho sempre avuto la sensazione
Verrà tutto a pezzi

sono un fantasma
Vivere in una città fantasma
Puoi cercarmi
Ma non posso essere trovato

[Outro5]
Woah
Viviamo tutti in una città fantasma (Woah)
Oh, vivi in ​​una città fantasma (Woah)
Eravamo così belli (Woah)
Ero il tuo uomo in città (Woah)
Vivendo in questa città fantasma (Woah)
Non ha alcun divertimento (Woah)
Se voglio una festa (Woah)
È una festa di uno (Woah)
Woah

Tomorrow (22th November) the new Coldplay album is released: ‘EVERDAY LIFE’

Everyday Life is the eighth studio album by British music group Coldplay, scheduled on 22th November 2019 by Parlophone. This is a double album divided into two parts entitled Sunrise and Sunset, both containing eight tracks.

On October 23rd the album’s track list was announced, instead the following day the double single Arabesque / Orphans was published.  On 3th November , the eponymous Everyday Life, the closing track of the album, was extracted as the second single.

Writing for The Daily Telegraph, Neil McCormick acclaimed the experimentation of the album, stating that Everyday Life “feels organic, analogue and playful as Coldplay dip into different musical genres, trying their hands at choral, classical, gospel, blues, folk, African funk, and a blissful slice of doo wop on ‘Cry Cry Cry’, with Martin pitched against his own varispeed falsetto.”

 

 

LYRIC

What in the world are we going to do?
Look at what everybody’s going through
What kind of world do you want it to be?
Am I the future or the history?

‘Cause everyone hurts
Everyone cries
Everyone tells each other all kinds of lies
Everyone falls
Everybody dreams and doubts
Got to keep dancing when the lights go out

How in the world am I going to see?
You as my brother… not my enemy?

‘Cause everyone hurts
Everyone cries
Everyone sees the colour in each other’s eyes
Everyone loves
Everybody gets their hearts ripped out
Got to keep dancing when the lights go out
Gonna keep dancing when the lights go out
Hold tight for everyday life
Hold tight for everyday life

At first light
Throw my arms out open wide
Hallelujah
Hallelujah
Hallelu-halle-hallelujah
Hallelujah
Hallelujah
Hallelu-halle-hallelujah
Yes

 

 

TRADUZIONE TESTO
Che abbiamo intenzione di fare in questo mondo?
Guarda cosa stanno passando tutti
Che mondo vorresti che fosse?
Sono il futuro o la storia?

Perché tutti soffrono
Tutti piangono
Tutti si raccontano un sacco di bugie
Tutti cadono
Tutti sognano e hanno dubbi
Bisogna continuare a ballare quando si spengono le luci
Cosa vedrò nel mondo?
Te come un fratello… non come nemico?

Perché tutti fanno male
Tutti piangono
Tutti vedono il colore guardandosi negli occhi
Tutti amano
A tutti viene spezzato il cuore
Bisogna continuare a ballare quando si spengono le luci
Continueremo a ballare quando le luci si spengono
Tenetevi forte per la vita quotidiana
Tenetevi forte per la vita di tutti i giorni

Alle prime luci dell’alba
Spalancherò le braccia
Alleluia
Alleluia
Allelu-alle-Alleluia
Alleluia
Alleluia
Allelu-alle-Alleluia
Si

🎵 The Kolors ft. Guè Pequeno – Los Angeles

 

LYRIC

Sembra che parlo con il muro
Facciamo a gara a chi è più duro
Mi serve stare lontano
Lontano da te
Sì te ne ho dette di cazzate
Diglielo pure alle tue amiche
Quelle che fanno paura
Paura anche a te
E la sigaretta vorrei non finisse più
Quante notti in bianco dentro a un calice
Forse non ci andremo più
Io e te a Los Angeles
Sai quando ridi ma in realtà vorresti piangere
L’ultimo drink e torno a casa senza te
G-U-E
Su questo aeroplano
Dall’alto Milano è così piccola e bella
Che mi ricorda te
È come se fosse sul palmo della mia mano
Ma se lo stringo ho soltanto un drink vuoto e cenere
Dici che sono bravo solo quando dormo
Un altro euro, un altro giorno
Colpa di quello che mi gira attorno
Sono rimasto sottofondo
Senza senno, senza sonno
L-A, sto volando, posto 1A
Con lei, tu rimani con qualcuno là
Ok, c’est la vie, la mia vita
Brucia in fretta come una siga
E la sigaretta vorrei non finisse più
Quante notti in bianco dentro a un calice
Forse non ci andremo più
Io e te a Los Angeles
Sai quando ridi ma in realtà vorresti piangere
L’ultimo drink e torno a casa senza te
Ci credi che a volte
Vorrei chiederti come stai
Ma poi non lo faccio mai
Sfidando la notte
Cercando risposte lo sai
Molto meglio non averle mai
Quante notti in bianco dentro a un calice
Forse non ci andremo più
Io e te a Los Angeles
Sai quando ridi ma in realtà vorresti piangere
L’ultimo drink e torno a casa senza te

PiazzadellaMusica
LOGO le piazze della musica, manifestazione estiva 2019 con 5 band che si esibiranno in 8 Giovedì dell’estate

Per l’estate 2019 Vasto mette in programma una serie di eventi musicali con band locali che riempiranno le piazza.

L’evento si chiamerà LE PIAZZE DELLA MUSICA e si terrà in ogni giovedì della settimana.

Parteciperanno 5 band: Piccola Underground Orchestra, Lino Molino Group, Just Friend, Just quartet, Blue Spirit.

Le piazze dove si terranno gli spettacoli: sono PIAZZA BARBACANI, PIAZZA CAPRIOLI, PIAZZA SAN PIETRO, PIAZZA PUDENTE dalle dalle ore 21:30 in poi.

20 Giugno

27 Giugno

4 Luglio

11 Luglio

18 Luglio

25 Luglio

29 Agosto

5 Settembre