♫ Andrà tutto bene – Elisa & Tommaso paradiso

 

E allora ciao
Come sta la tua città
Come è vuota, com’è sola
E stendi le lenzuola

E allora ciao
almeno il cielo è già
più pulito e trasparente
si vede oltre le stelle

Ritornerà
l’abbraccio tra la gente
il sole sulla pelle tornerà
la libertà
di correre per strada
baciarsi alla fermata
e a un tratto
guardarsi negli occhi per poi dire

Andrà tutto bene,
andrà tutto bene,
guardarsi negli occhi per poi dire
andrà tutto bene,
andrà tutto bene
lo so

Allora ciao
la tua voce è musica
riempie questa stanza
colma la distanza

Non dirmi ciao
resta ancora qui perché
questa notte è un po’ più scura
il silenzio fa paura

Ritornerà
l’abbraccio tra la gente
il sole sulla pelle tornerà
la libertà
di urlare ad un concerto
come abbiamo sempre fatto
a un tratto
guardarsi negli occhi per poi dire

Andrà tutto bene,
andrà tutto bene,
guardarsi negli occhi per poi dire
andrà tutto bene,
andrà tutto bene
guardarsi negli occhi per poi dire
che andrà tutto bene,
andrà tutto bene
guardarsi negli occhi per poi dire
andrà tutto bene,
andrà tutto bene
lo so

(Andrà tutto bene
andrà tutto bene
andrà tutto bene
andrà tutto bene
andrà tutto bene
andrà tutto bene
andrà tutto bene
andrà tutto bene
ciao Elisa
andrà tutto bene)

Dire
andrà tutto bene,
andrà tutto bene
guardarsi negli occhi per poi dire
andrà tutto bene,
andrà tutto bene
guardarsi negli occhi per poi dire
andrà tutto bene,
andrà tutto bene
guardarsi negli occhi per poi dire
andrà tutto bene,
andrà tutto bene
lo so

Andrà tutto bene
andrà tutto bene
andrà tutto bene

1°March: ♪ ♬ LUCIO DALLA – Domani

On March 1st 8 years ago (2012) Lucio Dalla disappeared, one of the greatest singers of Italian music. He left unforgettable songs such as ‘Caruso’, a mix of pop and opera, very well known abroad. Here I will put one of my favorite songs ‘Domani’ (tomorrow) .. at minute 1.41 the voice explodes in one of the most beautiful treble that I’ve ever heard ..

 

LYRIC

Dovevo essere un cretino come te
Per stare a bocca aperta ad ascoltarti
Parlare tutto il giorno malissimo di te
(E la notte) uscire fuori per cercarti
Lo so perché tu sei dentro di me
E so che tu sei più forte di me
Perché ci vuole solo un cretino come me
Per stare ancora qui a telefonarti
E a farsi fare tutto il male che mi fai
Solo perché mi piace perdonarti
Perché tu sei, tu sei dentro di me
E poi tu sei molto più forte di me
È la verità
Ma come si fa
Dove saremo io e te
Domani, domani
Saremo ancora così lontani
Ci annuseremo da lontano come i cani, i cani
Proprio come due bambini io e te
Oh oh io e te
Oh oh io e te
Va bene allora adesso dimmi cosa fai
Potremmo fare in modo di incontrarci
Basta solo che mi dici stasera dove vai
Che ci vediamo, chissà se hai il coraggio di guardarmi
Perché, io so che sai
Che son dentro di te, e oh
Vedrai, son più forte di te
È la verità
Ed ecco come si fa
Ecco cosa saremo io e te
Domani, domani
Saremo nuvole nel cielo
Così almeno non saremo più lontani, lontani
E quando il vento lo vorrà ci incontreremo
Ci troveremo
Io e te domani
Io e te domani
Io e te domani

🎵 COLDPLAY – Champion of the world

After listening to the whole album on spotify I can say that this is the best song on the album. The style of the various songs differs greatly from that of the previous albums. Some may be disappointed by the more classic and less rock style.

In fact I like this album less, where the voices and the choirs take over the music and the voice of Chris Martin. Probably the band had the need to break a bit with the classic pop-rock that made all the songs of real hits.

The first part of the text is in Igbo language, a language of an African ethnic group that lives in Nigeria and the translation is:

What are you talking about, dear God?
For everything
God made it

 

LYRICS
Gi nwa nke chukwu, gini ka ina ekwu
N’ihi ihe nile
Nke chukwu mere

I tried my best to be just like
The other boys in school
I tried my best to get it right
And died at every duel
This mountainside is suicide
This dream will never work
Still the sign upon my headstone, write
“A champion of the world”

Oh oh-oh
Oh oh-oh-oh oh oh

I tried my best to stay alight
Fly like a firework
I tried my best at taking flight
But my rocket ship reversed
Oh, referee, don’t stop the fight
Everyone can see I’m hurt
But I’ll stand before conquistadors
Till I’m champion of the world

(When I sail) And when I sail
I’m sailing west
(Know I might fail) Knowing I might fail
But still I’m hoping for the best
(In my dreams) And in my dreams
Onto my chest
She’ll pin the colours and say
“I wandered the whole wide world but
Baby, you’re the best”

Lo lo-lo-lo lo oh
Ee-yo-ee-yo-ee-yo-ee-yeah
Lo lo-lo-lo lo

So I’m flying on my bicycle
Heading upwards from the Earth
I am jumping with no parachute
Out into the universe
I have E.T. on my bicycle
Because giving up won’t work
Now I’m riding on my rocketship
And I’m champion of the world

 

TRADUZIONE TESTO

Gi nwa nke chukwu, gini ka ina ekwu
N’ihi ihe nile
Nke chukwu mere

Ho fatto del mio meglio per essere proprio come
Gli altri ragazzi a scuola
Ho fatto del mio meglio per farlo bene
E morire ad ogni duello
Questo versante è un suicidio
Questo sogno non funzionerà maiAncora una scritta sulla mia lapide, che dice
“Un campione del mondo”

Oh oh-oh
Oh oh-oh-oh oh oh

Ho fatto del mio meglio per stare tranquillo
Volare come un fuoco d’artificio
Ma la mia nave spaziale si è capovolta
Oh, arbitro, non fermare la lotta
Tutti possono vedere che sono ferito
Ma starò davanti ai conquistatori
Fino a quando non sarò campione del mondo

(Quando navigo) E quando navigo
Navigo verso ovest
(So che potrei fallire)Sapendo che potrei fallire
Ma, spero comunque per il meglio
(Nei miei sogni) E nei miei sogni
Sul mio pettoLei appunterà i colori e dirà
“Ho girato il mondo i lungo e in largo ma
Tesoro, tu sei il meglio”

Lo lo-lo-lo lo oh
Ee-yo-ee-yo-ee-yo-ee-yeah
Lo lo-lo-lo lo

Quindi sto volando sulla mia bicicletta
Uscendo dalla Terra
Sto saltando senza il paracadute
Fuori nell’universo
Ho E.T. sulla mia bicicletta
Perché arrendersi non servirà
Ora sto guidando la mia nave spaziale
E io sono il campione del mondo

🎵 Mahmood – Barrio

 
Dicevi sempre: “Vattene via che non mi importa più di te”
Che te la scrivo a fare una poesia se brucerai le pagine?
Leggeri come elefanti in mezzo a dei cristalli
Zingari come diamanti tra gang latine
Morire, morire per te, eh, non serve a nulla perché, eh
Lascerò il mare alle spalle cadendo su queste strade
Ti chiamavo, mi dicevi

Cercami nel barrio, come se
Come se fossimo al buio, nella notte vedo te
Casa mia mi sembra bella, dici non fa per te
Però vieni nel quartiere per ballare con me

Tanto suona sempre il barrio
Tanto suona sempre il barrio
Tanto suona sempre

Guido veloce, cambio corsia, ma non per arrivare a te
Se devo scalare la tua gelosia, preferirei una piramide
Bevevo acqua con OKi soltanto per calmarmi
Giocavo coi videogiochi per non uscire
Morire, morire per te, eh, non serve a nulla perché, eh
Lascerò il mare alle spalle cadendo su queste strade
Ti chiamavo, mi dicevi

Cercami nel barrio, come se
Come se fossimo al buio, nella notte vedo te
Casa mia mi sembra bella, dici non fa per te
Però vieni nel quartiere per ballare con me

Tanto suona sempre il barrio
Tanto suona sempre il barrio
Tanto suona sempre

Sai che l’ultimo bacio è più facile
Poi cadiamo giù come Cartagine
Mai, non sparire mai come Iside
Mai, mai

Cercami nel barrio, come se
Come se fossimo al buio, nella notte vedo te
Casa mia mi sembra bella, dici non fa per te
Però vieni nel quartiere per ballare con me

Tanto suona sempre il barrio
Tanto suona sempre il barrio
Tanto suona sempre il barrio
Tanto suona sempre il barrio

AVA MAX – Torn [Song of Fiat500 advertising 2019]

 

This song takes number 16 this week in the European hit list of MTV! AVA MAX is an emerging American singer who has already released numerous singles and this year her first album (TORN) will be released.
The fiat Panda appears in the song’s video. Furthermore the song is also used for fiat 500 advertising.

 

LYRICS

You, you take all of the li-li-light away
But, but then you give me fireworks
I, I think of leaving ni-ni-night and day
But, but then you always find the words
You’re contagious, baby
Love when you love me, hate me
The way you rock, rock, rock my body lately
You set the rain on fire
I wish the lows were higher
Wish I could stop, stop, stop to save me
Oh, I wanna stay, wanna walk out the door
Oh no, right now baby I’m torn
I can’t get enough, can’t take anymore
Oh no, right now baby I’m torn
You dry my tears and make it pour
You show me love and give me war
I can’t get enough, can’t take anymore
Oh no, right now baby I’m torn
I, I always want to run, run, run away
But, but then I’ll crawl into your arms
It, it’s like we’re starting drama every day
But, but you know that’s my favorite part
You’re contagious, baby
Love when you love me, hate me
The way you rock, rock, rock my body lately
You set the rain on fire
I wish the lows were higher
Wish I could stop, stop, stop to save me
Oh, I wanna stay, wanna walk out the door
Oh no, right now baby I’m torn
I can’t get enough, can’t take anymore
Oh no, right now baby I’m torn
You dry my tears and make it pour
You show me love and give me war
I can’t get enough, can’t take anymore
Oh no, right now baby I’m torn
Torn from the pages out of our book
A beautiful tragedy
I’m torn in between heaven and hell
‘Cause baby when I’m with you
I just don’t know where I’d rather be
Oh, I wanna stay, wanna walk out the door
Oh no, right now baby I’m torn
I can’t get enough, can’t take anymore
Oh no, right now baby I’m torn
You dry my tears and make it pour
You show me love and give me war
I can’t get enough, can’t take anymore
Oh no, right now baby I’m torn

 

TRADUZIONE TESTO

Tu, porti via tutta la luce
Ma, ma poi mi dai i fuochi d’artificio
Io penso di andarmene giorno e notte
Ma, ma poi trovi sempre le parole

Sei contagioso, piccolo
Ami quando mi ami, mi odi
Il modo in cui scuoti, scuoti il mio corpo ultimamente
Hai dato fuoco alla pioggia
Vorrei che i minimi fossero più alti
Vorrei potermi fermare, fermarmi, fermarmi per salvarmi

Oh, voglio restare, voglio uscire dalla porta
Oh no, in questo momento baby sono combattuta
Non ne ho mai abbastanza, non ne posso più
Oh no, in questo momento baby sono distrutta
Mi asciughi le lacrime e le fai colare
Mi fai vedere l’amore e mi dai la guerra
Non ne ho mai abbastanza, non ne posso più
Oh no, in questo momento baby sono lacerata

Io, ho sempre voglia di correre, correre, scappare
Ma, ma poi mi trascino tra le tue braccia
È come se iniziassimo il dramma ogni giorno
Ma, ma sai che è la mia parte preferita

Sei contagioso, piccolo
Ami quando mi ami, mi odi
Il modo in cui scuoti, scuoti il mio corpo ultimamente
Hai dato fuoco alla pioggia
Vorrei che i minimi fossero più alti
Vorrei potermi fermare, fermarmi, fermarmi per salvarmi

Oh, voglio restare, voglio uscire dalla porta
Oh no, in questo momento baby sono combattuta
Non ne ho mai abbastanza, non ne posso più
Oh no, in questo momento baby sono distrutta
Mi asciughi le lacrime e le fai colare
Mi fai vedere l’amore e mi dai la guerra
Non ne ho mai abbastanza, non ne posso più
Oh no, in questo momento baby sono lacerata

(Combattuta, piccolo sono combattuta, lacerata)
(Lacerata, lacerata, piccolo sono lacerata, lacerata)

Strappata dalle pagine del nostro libro
Una bellissima tragedia
Sono divisa tra il paradiso e l’inferno
Perché piccola quando sono con te
Solo non so dove preferirei essere!

Oh, voglio restare, voglio uscire dalla porta
Oh no, in questo momento baby sono combattuta
Non ne ho mai abbastanza, non ne posso più
Oh no, in questo momento baby sono distrutta
Mi asciughi le lacrime e le fai colare
Mi fai vedere l’amore e mi dai la guerra
Non ne ho mai abbastanza, non ne posso più
Oh no, in questo momento baby sono lacerata

 

🎵 FABIO ROVAZZI – Senza Pensieri

 

🎵📅

Oggi 1° Agosto è uscito il nuovo singolo di Fabio Rovazzi che vede la collaborazione con Loredana Bertè e J-AX

 

TESTO CANZONE

Nella testa ho un buco nero
Spendo soldi per sentirmi più leggero
Nuovo show spettacolare
Su un’isola di plastica in mezzo al mare
Faccio mille foto mai vestito uguale
In 15 secondi ci si può annoiare
Non mi ricordo più che cosa devo fare
Ci sto prendendo gusto col dimenticare
Senza problemi
Senza pensieri
L’insalatina per restare leggeri
Senza problemi
Senza pensieri
La posto oggi ma è una foto di ieri
Travolti dallo stress
Delirio universale
Basta solo non pensare
Il mondo finirà
Non ti devi preoccupare
Pronti con la prova costume
Per il riscaldamento globale
Senza pensieri nessuno vuole problemi
Solo fake new e clickbaiting, baby
Laureata con 110, brava
Ma mandami foto dei piedi e sorrido
Sotto sedativo
Acquisto compulsivo
Roba che non serve ma voglio per primo
Per fare il figo dovrò chiedere un fido
Mi sa che tocca fare un altro pezzo estivo
Senza problemi
Senza pensieri
Come i vecchietti a esaminare i cantieri
Senza problemi
Senza pensieri
Abbiamo terra piatta e cieli sereni
Travolti dallo stress
Delirio universale
Basta solo non pensare
Il mondo finirà
Non ti devi preoccupare
Pronti con la prova costume
Per il riscaldamento globale
Non pensare
Non pensare
Non pensare lascia stare
Ti fa male
Ti fa male
Ti fa male
Dico sì, ma non so più chi sono
La gente mi parla ma capisco solo
Compositori: Loredana Berté / Alessandro Aleotti / Fabio Rovazzi
Testo di Senza Pensieri © Downtown Music Publishing

🌊 🏖️ DOLCENERA – Amaremare

☀️

UNA CANZONE DAL SAPORE PURAMENTE ESTIVO
TESTO CANZONE
Ale
Ale, na-na-na-na-na-na
Sdraiata sul divano con un caldo africano
Provo a immaginare come fare
La foto più bella dell’estate
Che batta il record dei mi piace
Mi serve un drone che dall’alto fa uno zoom
M’inquadra fluttuare stesa pancia in su
Ma sto per affogare
Da sola in mezzo al mare
Tra milioni e milioni di buste
Lattine, le siga e cannucce
Metà del pianeta di plastica
Un bimbo gioca in spiaggia innocente
Mi dice che la fine è imminente
Che è anche colpa mia è evidente
Amare il mare, amare il mare è amare te
Amare il mare, amare il mare è amare te
Ama o mar se você se ama
Amare il mare, amare il mare è amare te
Amare il mare, amare il mare è amare te
Ama o mar se você me ama
Amare il mare, amare il mare è amare te
Amare il mare, amare il mare è amare te
Ama o mar se você se ama
Amare il mare, amare il mare è amare te
Amare il mare, amare il mare è amare te
Ama o mar se você me ama
A chi non piace godere, a chi non piace comprare
Serve spazio mentale per avere morale
Un Photoshop alla Madre Terra
Record di like al Pianeta Terra
Milioni e milioni di buste
Bottiglie, piattini e cosucce
Metà del pianeta di plastica
Un bimbo gioca in spiaggia innocente
Mi dice che la fine è imminente
Che è stata colpa mia è evidente
Amare il mare, amare il mare è amare te
Amare il mare, amare il mare è amare te
Ama o mar se você se ama
Amare il mare, amare il mare è amare te
Amare il mare, amare il mare è amare te
Ama o mar se você me ama
Amare il mare, amare il mare è amare te
Amare il mare, amare il mare è amare te
Ama o mar se você se ama
Amare il mare, amare il mare è amare te
Amare il mare, amare il mare è amare te
Ama o mar se você me ama
Amare il mare, amare il mare
Se você se ama (Se você me ama)
Non c’è età né società
Non c’è età né società
Ale, na-na-na-na-na-na
Ale, na-na-na-na-na-na
Amare il mare, amare il mare è amare te
Amare il mare, amare il mare è amare te
Ama o mar se você se ama
Amare il mare, amare il mare è amare te
Amare il mare, amare il mare è amare te
Ama o mar se você me ama
Amare il mare, amare il mare è amare te
Amare il mare, amare il mare è amare te
Ama o mar se você me ama

Tequila e San Miguel – LOREDANA BERTE’

Ecco una canzone uscita per queste vacanze …

Canzone tipica estiva 🍸⚡🌊

TESTO

Non ne posso più di questo odore di mare
Dammi una mano tu a non sentirmi male
Mi sparo un’altra aranciata
Per non sentirmi troppo annoiata
Bello il sole, bello il vento
Ma ora ho voglia di un ombrello
Delle code in tangenziale
Dei saldi pazzi sotto Natale
Di te e di me che sembriamo felici
Anche se il mondo grida alla crisi
Oh, oh, oh, oh
O capitano fammi arrivare
Oh, oh, oh, oh
Mentre la nave va
Non ne posso più di questo odore di mare
Dammi una mano tu a non sentirmi male
Non le reggo più queste insegne di hotel
Passo il tempo in piscina mischiando Tequila con San Miguel
Non ne posso più
Mangio un’insalata
Con frutta secca e una minerale
E intanto cerco fra le stelle
Il grande carro e le mie sorelle
Oh fortuna, oh fortuna
Saltami in braccio come la luna
Per quest’anno e per la vita
E da lontano spunta la riva
Oh, oh, oh, oh
Oh capitano fammi arrivare
Oh, oh, oh, oh
Mentre la nave va
Non ne posso più di questo odore di mare
Dammi una mano tu a non sentirmi male
Non le reggo più queste insegne di hotel
Passo il tempo in piscina mischiando Tequila con San Miguel
E mentre il mare s’infuria
Leggo il futuro fra un fante ed un re
Qualcuno bussa in cabina
Chissà se è il destino o soltanto la cena
Non mi sento romantica
Ma te lo voglio far credere
E anche senza la musica
Stanotte
Anche senza una regola
Stanotte
Non ne posso più
Non ne posso più (di questo odore di mare)
Dammi una mano tu (a non sentirmi male)
Compositori: Loredana Berté / Tommaso Paradiso / Edoardo Calcutta / Alessandro Merli / Fabio Clemente
Testo di Tequila e San Miguel © Warner/Chappell Music, Inc

🎶 LP – Girl Go Wild

MA EP è parente di LP 😀 ?

Sembra che questa canzone la ascoltino solo gli italiani…

LYRICS

I’ve been caged, I’ve been hounded, I’ve been hunted and tamed
I’m the outlaw of outside and ready to rage
I’m in search of the heart I can eat to renew me, yeah
And I’m dazzled by all of the things that undo me
Girls go wild on the West Coast
“Come on baby, let’s go”
That’s what she said
Sunshine brighter than blind love
It’s all in the name of the wild wild west
Take my love, take my soul, you just take what you can
When we fuck now, it feels like you don’t understand
Tell you what, it don’t suck, and I need you right now, yeah
You’re the one that I want, so I won’t make a sound
Girls go wild on the West Coast
“Come on baby, let’s go”
That’s what she said
Sunshine brighter than blind love
It’s all in the name of the wild wild west
I really love you
You know I really do
Whatever happens, I hope you’re happy, too
I really love you
So what you wanna do?
Girls go wild on the West Coast
“Come on baby, let’s go”
That’s what she said
Sunshine brighter than blind love
It’s all in the name of the wild wild west
I really love you
You know I really do
Whatever happens, I hope you’re happy, too
I really love you
So what you wanna do?
Compositori: Laura Pergolizzi / Michael Francis Gonzalez / Nathaniel Campany
Testo di Girls Go Wild © BMG Rights Management, Universal Music Publishing Group

 

TESTO TRADOTTO

Sono stata imprigionata, perseguitata, cacciata e tenuta in cattività
sono la fuorilegge di ciò che è esterno e pronta ad arrabbiarmi
sono in cerca del cuore che posso mangiare per rinnovarmi, sì
e sono abbagliata da tutte le cose che mi annullanoLe ragazze impazziscono sulla West Coast
“avanti, tesoro, andiamo!”
è quello che lei disse
il sole brilla più dell’amore cieco
è tutto nel nome del selvaggio ovest

Prendi il mio amore, la mia anima, prendi quel che puoi
quando sco*iamo, adesso, è come se tu non capissi
di dico cosa, non fa schifo, e ho bisogno di te adesso sì
sei l’unica che voglio quindi non emetterò nemmeno un suono

Le ragazze impazziscono sulla West Coast
“avanti, tesoro, andiamo!”
è quello che lei disse
il sole brilla più dell’amore cieco
è tutto nel nome del selvaggio ovest

Ti amo davvero
sai che ti amo davvero
qualsiasi cosa accada, spero che anche tu sia felice
Ti amo davvero
quindi cosa vuoi fare?

Le ragazze impazziscono sulla West Coast
“avanti, tesoro, andiamo!”

è quello che lei disse
il sole brilla più dell’amore cieco
è tutto nel nome del selvaggio ovest

(è tutto nel nome del selvaggio ovest)
Ti amo davvero
sai che ti amo davvero
qualsiasi cosa accada, spero che anche tu sia felice
Ti amo davvero
quindi cosa vuoi fare?

🎶 J-AX – Ostia lido

qualche giorno fa (inizio Giugno)

è uscita la nuova canzone di J-AX

e sarà sicuramente una delle HIT di questa estate…

TESTO

Tutti parlano di fare la vacanza colta
Ma poi alla fine vanno c’è gnocca
Sai la gente quando il sole la scotta
Come Peter Pan vuole fotterti l’ombra
Quando penso agli anni passati (che flash)
Noi così proletari, white trash
Altro che Bali Bali, (Ganesh)
Sognavamo Bari Bari, (guagnèt’)
No fricchettoni, si racchettoni e gavettoni
No ombrelloni né money, money neanche per gli asciugamani
Invece dei castelli con la sabbia facevamo case popolari
Cosa importa se sognavi Puertorico?
Ma se restiamo insieme sembra un paradiso anche Ostia Lido
Brucia il sole in ufficio che voglia che hai di scappare
Uscire dall’acqua coperti di sale
Mare blu profondo, sulla pelle il vento
Intorno solo gente
Che balla, che balla, che balla
Intorno solo gente
Che balla, che balla, che balla
Sulla riva letti ricoperti di stoffa
Musica new age gente che sboccia
Sembra quei privè da scambi di coppia
Ma io sono lo scoglio e tu la mia cozza
Tipa col bikini in seta
Eccitata per il seitan e da Calcutta o Baudelaire (cliché)
Tipo lei fa un po’ la dieta e suda
Le cola il make-up a fissare il mio panino allo speck (oh yeah)
Tra i maschi lo sport più diffuso sulla spiaggia
È ancora trattenere il fiato, tenere dentro la pancia
Lui si porta i libri di Kafka
Ma poi studia solo ogni culo che passa
Cosa importa se sognavi Puertorico?
Ma se restiamo insieme sembra un paradiso anche Ostia Lido
Brucia il sole in ufficio che voglia che hai di scappare
Uscire dall’acqua coperti di sale
Mare blu profondo, sulla pelle il vento
Intorno solo gente
Che balla, che balla, che balla
Intorno solo gente
Che balla, che balla, che balla
Perché la tua fisicata mi fa asciugare la bocca
Anche se l’acqua è gelata portami dove si tocca
Forse non saremo vip, ma va bene così
Finché ho la birra ghiacciata e due fiori dentro la borsa
Cosa importa se sognavi Puertorico?
Ma se restiamo insieme sembra un paradiso anche Ostia Lido
Brucia il sole in ufficio che voglia che hai di scappare
Uscire dall’acqua coperti di sale
Mare blu profondo, sulla pelle il vento
Intorno solo gente
Che balla, che balla, che balla
Intorno solo gente
Che balla, che balla, che balla
Compositori: Alessandro Aleotti
Testo di Ostia lido © Universal Music Publishing Group