Software per creare video con immagini e musica: PHOTOSTAGE FREE SLIDESHOW MAKER

LOGO

Anni fa c’era come software MICROSOFT MOVIE MAKER che risolveva ogni problema nel creare video con immagini, photo o video con pochissimi click e che veniva consigliato dallo stesso youtube quando si voleva pubblicare ogni tipo di video anche solo musicale. Oggi che invece il software di casa MICROSOFT non è più disponibile ed è necessario arrangiarsi con qualche altro software.

Ho provato una serie di software, alcuni anche noti, come OPEN SHOT, AVEDIMUX, ma nessuno con buoni risultati e immediatezza.

Un software invece che mi ha colpito per qualità e falicità di utilizzo è PHOTOSTAGE slideshow che è un software che vi permetterà di creare anche filmati, slideshow, video anche con una sola immagine e la musica di sottofondo per i fantomatici video musicali per youtube.

Eccovi il link dal quale scaricarlo:

https://www.nchsoftware.com/slideshow/index.html

 

as

L’Atalanta asfalta la Juve: 3-0 e va in semifinale di Coppa Italia!

 

atalanta-juve
L’Atalanta con 47 reti in serieA è al momento il miglior attacco d’Europa (dei 5 principali campionati)

ATLANTA-JUVENTUS 3-0

37′ Castagne, 39′ Zapata, 89′ Zapata

Atalanta (3-4-3): Berisha; Toloi, Djimsiti, Palomino (89′ Masiello); Hateboer, De Roon (91′ Gosens), Freuler, Castagne; Gomez, Ilicic (26′ Pasalic), Zapata. All. Gasperini.
Juventus (4-2-3-1): Szczesny; De Sciglio, Rugani, Chiellini (26′ Cancelo), Alex Sandro; Khedira (70′ Pjanic), Bentancur; Bernardeschi, Dybala (61′ Douglas Costa), Matuidi; Cristiano Ronaldo. All. Allegri.
Ammoniti: Djimsiti (A), Freuler (A), Hateboer (A), Pjanic (J), Matuidi (J)
Espulso: Allegri al 39′ per proteste

Nella serata del 30Gennaio 2019 l’Atalanta sconfigge la Juventus con la bellezza di 3 reti a zero e va in semifinale di Coppa Italia. Un risultato straordinario che conferma la qualità di gioco della squadra di Bergamo che al momento ha il miglior attacco della serie A e d’Europa.

Per la Juventus si tratta della prima sconfitta del 2019 e la seconda della stagione 2018-2019 dopo quella con il Manchester United in Champions League. Dopo la conferenza stampa del post partita, Allegri ha commentato che la sconfitta della Juventus è frutto della bravura dell’Atalanta e dell’ umanità della squadra torinese che non può vincere tutte le partite della stagione.

La Juve comincia male la partita, soffrendo l’aggressivo pressing della squadra bergamasca che approfitta di ogni errore bianconero per segnare. Ed infatti l’1-0 arriva proprio su un errore di Canelo (che sarà il peggiore per la Juve) subentrato all’infortunato Chiellini. Il secondo gol arriva poco dopo su tiro prodigioso di Zapata, sul quale Allegri protesta in maniera esagerata per un fallo su Dybala dal quale è nata l’azione. L’arbitro espelle Allegri che esce dal campo.

Il secondo tempo è caratterizzato da una crescita della Juventus che assieda la difesa dell’Atalanta senza riuscire a segnare. Il terzo Gol arriva in contropiede quando mancano pochi minuti alla fine della partita.

Per Zapata si tratta del 20° Gol della stagione con la maglia dell’Atlanta tra campionato, coppa Italia ed Europa League, confermandosi Bomber di classe.

La Juventus non perdeva con un passivo del genere dalla sconfitta con Real Madrid nei quarti di finale di Champions League del 3 Aprile 2018 quando Ronaldo realizzò uno dei più bei gol di rovesciata della Champions League e probabilmente del Calcio intero.

Tra le curiosità da segnalare c’è quella di Antonio Conte, ex C.T. della Nazionale e della Juventus che era presente in tribuna dello stadio di Bergamo, facendo sospettare a molti alcuni rapporti con Milano (non lontano da Bergamo) e quindi un possibile futuro all’Inter al posto di Luciano Spalletti, attuale allenatore della squadra Nerazzura. Conte, che è stato intervistato nel post partita, ha smentito queste voci.

 

Le Semifinali di coppa Italia saranno:

ATALANTA-FIORENTINA

Milan- (vincitrice tra inter-lazio)

 

FINALE COPPA ITALIA

15 Maggio 2019 : STADIO OLIMPICO

 

 

ISAT: terzo trimestre 2018 con PIL a zero: possibile?

istat
L’istat afferma che il PIL del terzo trimestre 2018 è a zero… manco se il governo si fosse messo d’impegno a fare male sarebbe riuscito in un impresa del genere…

Secondo l’ISTAT la crescita del paese (Prodotto interno lordo, PIL) si sarebbe interrotta nel terzo trimestre dell’anno, segnando un clamoroso zero.

Ora, per quanto si possa avere fiducia nell’ISTAT, che è l’istituto nazionale di statistica, verrebbero i dubbi persino al più interressato di parte.

Perchè al mese di Agosto (sul quale si fa la media a metà del terzo trimestre) sarebbero trascorsi soltanto due mesi di Governo, e resta difficile immaginare come il Governo abbia potuto combinare un arresto del genere senza per altro neanche realizzare una voce della manovra che viene definita da molti come un periocolo dell’economia del paese.

La cantante irlandese Sinead O’Connor si converte all’Islam… la stessa Sinead O’Connor che soffriva di depressione.

oconnor
Sinead O’COnnor che nei mesi 2017-2018 ha annunciato di soffrire di depressione si è convertita all’islam…

Oggi, 26 Ottobre, Sinead O’Connor ha annunciato di essersi convertita all’Islam… Una notizia scioccante! Considerando che nei mesi tra il 2017 e il 2018 ha più volte fatto apparizioni e chiesto aiuto sui social per essere in depressione… sconcertando sia i fun che i tanti appassionati di musica. Un caso forse non unico ma singolare nel suo genere perché probabilmente molte altre artiste sono state vittime della depressione che hanno cercato sconfiggere anche con i mezzi più brutti come la droga.

 

Legittima Difesa: approvata alla camera la modifica della legge per difendersi da chi entra nella propria abitazione.

LegittimaDifesa
Matteo Salvini davanti Palazzo Chigi per manifestare affinché sia approvata la modifica sulla legittima difesa che consentirà a chiunque di difendersi nella propria abitazione.

Oggi, Mercoledì 24 Ottobre, è stata approvata alla camera la modifica della legge sulla legittima difesa che consentirà di difendersi contro chiunque faccia irruzione nella propria abitazione, e poterlo anche sparare volendo…

Una legge che l’opposizione ha contestato come l’irrompere del far west… ma che stranamente poi ha votato nel momento decisivo per farla passare alla camera…

Questa legge è stata fortemente voluta da Matteo Salvini, che sin dall’anno scorso si è battuto affinché venisse fatto un atto di giustizia nei confronti dei malcapitati che vengono derubati o assassinati nella propria abitazione, garantendo quindi la sacralità della propria dimora oltre che della propria proprietà.