LIBRO GIUGNO2019: Victor LaValle – favola di new york

fa

Oggi 6 giugno 2019 è uscito il libro di Victor La Valle, Favola di New York e sui social – prevalentemente su twitter – è spopolato l’hashtag del titolo del nuovo romanzo dello scrittore americano.

Victor La Valle è uno scrittore americano che ha vinto numerosissimi premi letterari.

Il libro è disponibile sulle diverse piattaforme di vendita dei libri ed ebook come amazon, ibs, etc…

TRAMA

Il piccolo Apollo, figlio della New York di oggi, cresce con la madre, giovane single di origini ugandesi. Il padre, che è sparito nel nulla, gli ha lasciato solo una scatola di libri e uno strano incubo ricorrente. Da grande, Apollo diventa un commerciante di libri antichi e si innamora della bibliotecaria Emma, insieme alla quale ha presto un figlio. Ma il nuovo arrivato incrina l’idillio della coppia: lui rivive l’abbandono del padre e, alle prese con i propri fantasmi, fatica a comprendere che in lei qualcosa è cambiato. Emma si comporta in modo strano, è sempre più distante e insofferente fino a quando, un giorno, compie un gesto indicibile. Quanto possono essere oscuri i segreti delle persone che più amiamo? Inizia così l’avventura di Apollo alla ricerca della verità su quell’atto terribile: un viaggio che lo porterà su un’isola misteriosa nel cuore della metropoli dove accadono cose al di là di ogni immaginazione e dove la vita quotidiana in una modernissima New York si sospende per lasciare spazio al mito e alla leggenda.

 

9Giugno’19 > Elezioni Comunali Campobasso: Ballottaggio GRAVINA (M5S) – D’ALESSANDRO (LEGA)

Campobasso – Ballottaggio per le elezioni comunali 2019: Roberto GRAVINA (M5S) – Maria Domenica D’ALESSANDRO (LEGA) [foto di quotidianodelmolise.com]
Il 9 Giugno 2019 si terrà a Campobasso un ulteriore elezione per scegliere al ballottaggio il nuovo sindaco di Campobasso, per affermare la vittoria del candidato vincente che non era riuscito a prendere il 50% dei voti alla prima tornata di elezione.

Gli sfidanti sono Roberto Gravina del Movimento 5 Stelle e Maria Domenica D’Alessandro della Lega. In un certo senso sono delle elezioni particolari perché potrebbero conferire per la prima volta alla città di Campobasso un sindaco donna. Un fatto su cui ha fatto leva nella campagna elettorale degli ultimi giorni proprio il candidato donna D’Alessandro dichiarando che “la città merita un sindaco donna”, un ragionamento non proprio ortodosso nell’ottica del programma politico.

 

ALLEANZE E CONFLUENZE DEI VOTI

I voti del PD dovrebbero confluire per la gran parte in quello del movimento cinque stelle e quindi per Gravina, stando sia a quanto dichiarato da alcuni esponenti del PD molisano sia alle posizioni politiche. Sebbene infatti a livello Nazionale La Lega si sia unita con il M5S (o viceversa se preferite…) in ambito regionale l’alleanza non ha trovato un rapido riscontro sia per la linea politica locale differente e sia perché la Lega si è presentata in coalizione con altri partiti per poter aggiudicarsi quanto meno l’arrivo al ballottaggio. Inoltre il voto disgiunto ha consentito di porre il voto al candidato sindaco e ad un differente partito di lista (con l’eventuale preferenza dei consiglieri comunali) che rende la previsione di vittoria molto difficile da avanzare.

I voti quindi di Maria Domenica D’Alessandro potrebbero confluirsi anche nel movimento cinque stelle se per esempio chi l’ha votata inizialmente prevedeva di dare il voto ad un partito di coalizione che non rispecchia però le piene politiche della LEGA.

Per quanto riguarda invece il partito IO AMO CAMPOBASSO, la voce ufficiale del partito è quella di astenersi o comunque non prendere una precisa posizione. La motivazione risiede nel fatto che mentre la loro posizione politica è più vicina a quella del PD e di conseguenza al M5S, la convenienza è però una vittoria della destra che consentirebbe di portare quantomeno il candidato sindaco (LIBERANOME) come consigliere al comune. In caso di vittoria del M5S infatti, ioamocampobasso non riuscirebbe a portare neanche un candidato sindaco in comune.

 

COME SI VOTA 

Rispetto alle elezioni del 26 maggio, il voto del ballottaggio è semplice ed è difficilissimo sbagliare. Infatti non essendoci alcun voto disgiunto è possibile apporre una croce su uno dei due lati (liste) corrispondenti ai due consiglieri sindaci.

Non è possibile inserire alcun nome sulla scheda ad eccezione di quello di uno dei candidati Sindaci che servirebbe solo a rafforzare il voto della croce per cui meglio evitare di inserire nomi che potrebbero portare solo confusione e quindi limitarsi a inserire una croce sul lista del candidato sindaco da scegliere.

Nell’eventualità di uno sbaglio nella votazione il candidato ha diritto di richiedere una sola scheda oltre a quella iniziale che gli si consegna normalmente. 

 

SCHEDE INFORMATIVE SUI DUE CANDIDATI SINDACO

 – Roberto Gravina

Classe ’77, nato a Roma, è un avvocato civilista di Campobasso. Inizia la carriera politica con il movimento nel 2012 per poi presentarsi alle comunali nel 2014 come candidato sindaco, nelle quali perse il ballottaggio per pochissimi voti con il precedente sindaco (Antonio Battista) che riuscì a prendere il 50% soltanto per una cinquantina di voti. Riuscì ovviamente a entrare come consigliere al comune fino alla fine della legislatura (2014-2019)

 

 – Maria Domenica D’Alessandro

Classe ’61, nata a Benevento, è Avvocato con diploma di specializzazione delle professioni legali alla Luiss. La sua esperienza politica inizia a Torella del Sannio, dove ha ricoperto l’incarico di presidente del consiglio comunale dal 2007 al 2012. Nel 2018 invece si presenta con FRATELLI D’ITALIA per le elezioni al Senato nelle quali non riesce ad essere eletta. Nel 2019 passa alla LEGA e si presenta come Sindaco della coalizione di destra.

 

ULTERIORI INFO

Dopo le elezioni del 26 Maggio c’è stato un totale caos nella comunicazione dei voti delle comunali di Campobasso perché erano stati sbagliati sia alcuni conteggi da parte della prefettura che le comunicazioni. Per cui alle ore 21.00 del 27 maggio era stata data la comunicazione che il M5S avrebbe vinto il ballottaggio, con conseguente conferenza stampa di sconfitta del sindaco uscente Battista; poi la notte e la mattina seguente era stata data la clamorosa rimonta del sindaco uscente per poi tornare sui propri passi e confermare di nuovo la vittoria del movimento cinque stelle. Tecnicamente è stato un vero e proprio errore di comunicazione e non di conteggio perché – contrariamente a quanto successe nelle comunali del 2014, dove per pochi voti ci rimise proprio il M5S con Gravina – i voti di scarto di questa elezioni 2019 sono la bellezza di un migliaio.

Ecco di seguito i risultati delle comunali del 26maggio per il candidato SINDACO:

 

 

La vittoria del sindaco da di diritto ai 2/3 dei consiglieri previsti per il consiglio comunale della città che nel caso di Campobasso (che viene classificata come città superiore ai 30mila abitanti) sono previsti 30 consiglieri. Per cui il sindaco vincente darebbe alla lista associata 20 consiglieri (cioè 2/3 di 30) mentre la rimanente percentuale sarebbe divisa dai partiti rimanenti in base alla percentuale di voti di lista acquisiti nella prima tornata di elezione.

C’è da precisare che il primo partito di lista è il M5S, che nonostante si sia presentato senza alcuna coalizione, ha raggiunto il 22,4%. Al secondo posto invece il PD (al 16,1%) seguito da Popolari per l’Italia (15,1%) e Lega Salvini (10,5%).

 

Legislatura BATTISTA (2014-2019)

Gli ultimi 5 anni di amministrazione comunale sono stati pressoché fallimentari (secondo molti opinionisti) per il semplice fatto che il servizio dei trasporti pubblici è completamente alla deriva. Per non parlare del fatto che nel mese di maggio 2019 c’è stata una emergenza per la mancanza di medici in Molise al punto da dover richiedere al Governo di Roma i medici dell’Esercito. La sanità ovviamente era già conosciuta come il nodo dolente perché fu già commissariata nel 2016.

Inoltre i partiti che dovrebbero rappresentare i cittadini hanno perso ogni senso di identità e moralità perché ben 11 consiglieri del centrosinistra, di cui 3 componenti della Giunta, sono passati nelle file del centrodestra.

Diverso è il discorso per il M5S. Roberto Gravina ha l’aria di essere un politico dall’animo puro. In più il suo gruppo (M5S) costituito dai 4 consiglieri uscenti è stato grossomodo sempre sull’onda dell’opposizione denunciando i tentativi di lobbing e proponendo una gran quantità di emendamenti e controproposte, nonostante durante gli anni della legislatura il movimento 5 stelle sia stato sempre isolato dal punto di vista delle alleanze e del dialogo politico.

 

RISULTATI VOTI CONSIGLIERI

https://quotidianomolise.com/app/uploads/2019/05/Campobasso.pdf

https://quotidianomolise.com/app/uploads/2019/05/Comunali-2019-Preferenze-per-sezioni.pdf

 

LINK UTILI:

http://www.repubblica.it/static/speciale/2014/elezioni/comunali/campobasso.html

https://elezioni.repubblica.it/2019/elezioni-comunali/molise/campobasso

https://it.wikipedia.org/wiki/Elezioni_comunali_a_Campobasso

 

L’allenatore giusto per la Juve…

logoJuve

Dopo l’addio di Allegri la scelta al nuovo allenatore della Juventus ha scatenato un vero e proprio tormentone nel cacciare il degno successore. Si sono fatti molti nomi in questi giorni: Simone Inzaghi, Pochettino, Deshamps, Sarri, Guardiola. Quest’ultimo sembra il successore più accreditato. Infatti secondo un indiscrezione dell’AGI (agenzia di stampa) Guardiola avrebbe già deciso e firmerebbe il 4 giugno.

https://www.gazzetta.it/Calcio/Serie-A/Juventus/23-05-2019/agi-si-sbilancia-accordo-juventus-guardiola-giallo-tante-smentite-3301858367787.shtml

Indipendentemente se la Juventus abbia già deciso o no il successore, Guardiola, vincitore della Premier League con il Manchester City è per molti l’allenatore giusto. Infatti dopo aver speso centinaia di milioni di euro per prendere Ronaldo vale la pena prendere anche un Allenatore che sappia costruire una squadra vincente e semmai iniziare un nuovo ciclo di vittorie, sperando di vincere questa benedetta Champions League…

Il nuovo nome dei COLPLAY… losunidades

 

La nuova canzone dei Coldplay è uscita da qualche mese…

Nelle radio l’avrete quasi sicuramente sentita e non so che effetto vi avrà fatto ma a me ha lasciato stupore perché all’inizio non sapevo se si trattasse proprio della band inglese capitanata da Chris Martin o qualche altra particolare collaborazione…

Alla fine vengo a sapere che il nuovo nome dei Coldplay (probabilmente solo per l’EP da cui è estratto il singolo e-lo] è LOS UNIDADES

L’EPGlobal Citizen‘ è uscito il 30 Novembre 2018 – o meglio – è stato pubblicato su YouTube e vede la collaborazione di Pharrell Williams con il quale hanno lanciato il singolo estratto E-Lo.

La canzone E-lo prende ispirazione da Nelson Mandela.

I ricavati dei guadagni dell’EP Global Citizen andranno devoluti in beneficenza alle popolazioni africane.

Infatti Global Citizen è un associazione che lotta contro la povertà estrema, che si vorrebbe cancellarla entro il 2030, ed è riuscita a mobilitare fondi per 37,9 miliardi di dollari destinati a migliorare la vita a oltre due miliardi di persone.

 

LYRICS

[Verse 1]
And there’s nowhere I’d rather be (Rather be)
When they take with the one hand and take with the other
On the day all the hands go free (Hands go free)
And the sun’s gonna shine
The sun’s gonna shine on me

[Chorus]
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
And all the people go
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo

[Verse 2]
Mama Maria, she would take my hand (Take my hand)
Down to el Rio Sol (Ooh)
Saying, “Oye for real hijo understand” (Understand)
“Hands can hurt or heal so”

[Chorus]
Tell all the people go
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
And all the people go
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
And all the people go
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
And all the people go
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
Free hands go
[Verse 3]
Mama Maria, she would take my hand
Down to the Rio and flow
Baxabana ogxam baxabana ngenoxoxo
Bexakwe yinuxba xaka

[Chorus]
Tell all the people go
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
All the people go
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
Tell all the people go
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
And all the people go
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
Free hands go

[Bridge]
And there’s nowhere I’d rather be (Rather be)
Gonna raise up the one hand and raise up the other
Hurt me outside, inside I’m free (Inside I’m free)
And there’s no enemy
Everyone is my brother
When the truth comes to set me free (Set me free, yeah)
And we’re not going to fall in and out with each other
On the day all the hands go free (Hands go free)
Then the sun’s gonna shine
And the sun’s gonna shine on me
[Chorus]
Tell all the people go
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
And all the people go
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
Free hands go

[Outro]
And the sun’s gonna shine on me
And I know, one day I know
The sun’s gonna shine on me
Let my hands go free
Let my hands go free
Let my hands go free
The sun’s gonna shine on me
Let my hands go free
And all hands go free
When all hands go free
The sun’s gonna shine on me

TRADUZIONE
e non c’è nessun altro luogo dove vorrei andare
quando si prendono mano nelle mani a vicenda
nel giorno in cui tutte le mani saranno libere
e il sole splenderà su di me
il sole splenderò su di me
O-lo-e-o-l0-lo-lo-lo-lo
And all the people go
O-l0-e-o-lo-lo-lo-lo-
Mamma Maria, lei prenderebbe la mia mano
e la condurrebbe giù al Rio Sol
dicendo, ascolta davvero figlio, comprendi
le mani non possono fare male o guarire così
dì a tutte le persone vai
O-l0-e-o-lo-lo-lo-lo-
e tutte le persone vanno
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
e tutte le persone vanno
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
e tutte le persone vanno
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
le mani libere vanno
Mamma maria, le prenderebbe la mia mano
e la condurrebbe giù al Rio e scorrerebbe
Baxabana ogxam baxabana ngenoxoxo
Bexakwe yinuxba xaka
dì a tutte le persone vai
O-l0-e-o-lo-lo-lo-lo-
e tutte le persone vanno
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
e tutte le persone vanno
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
e tutte le persone vanno
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
le mani libere vanno
e non c’è nessun altro luogo dove vorrei essere
alzerò una mano e alzerò l’altra
fammi male dentro, dentro sono libero
e non c’è nemic0
tutti sono miei fratelli
quando la verità arriva a liberarmi
e non cadremo addosso gli uni sugli altri
nel giorno in cui tutte le mani si libereranno
poi il sole splenderà
e il sole splenderà su di me
dì a tutte le persone vai
O-l0-e-o-lo-lo-lo-lo-
e tutte le persone vanno
O-lo-e-o-lo-lo-lo-lo-lo
mani libere vanno
e il sole splenderà su di me
e io so, un giorno so
il sole splenderà su di me
lasciate che le mie mani siano libere
lasciate che le mie mani siano libere
lasciate che le mie mani siano libere
il sole splenderà su di me
lasciate che le mie mani siano libere
e tutte le mani siano libere
quando tutte le mani saranno libere
il sole splenderà su di me

finite le feste… “inizia l’anno”…!

h

Dopo l’epifania (o per molti altri la Befana) le feste natalizie sono finite. E si rinizia con la vita di sempre, o semplicemente per la granparte delle persone con il nuovo anno. Come spesso accade il nuovo anno porta con se nuove speranze per una vita migliore. Le attese o i propositi possono essere spesso molto più grandi rispetto agli eventi realizzabili illudendoci o deludendoci se essi non sono compatbili con la fattezza della realizzazione… ma si spera sempre in meglio!

4Nov’18: Nuovo singolo di Ariana Grande: thank u, next

 

Oggi, 4 Novembre 2018

esce il nuovo singolo di Ariana Grande!

Una marea di persone (fun e non) hanno dedicato un post o twitt per l’artista.

Tutta la rete è andata in visibilio perché la nuova canzone è uscita questa notte con la sorpresa di tutti, visto che non era stato fatto alcun annuncio sulla nuova uscita della canzone.

Il testo parla di Peter Davidson, suo ex ragazzo, con il quale si sarebbe dovuta sposare

La canzone dà il nome al prossimo album di Ariana, in arrivo con tutta probabilità entro la fine dell’anno.

Testo Inglese

[Verse 1] Thought I’d end up with Sean, but it wasn’t a match
Wrote some songs about Ricky, now I listen and laugh
Even almost got married, and for Pete, I’m so thankful
Wish I could say, “Thank you” to Malcolm ’cause he was an angel[Pre-Chorus] One taught me love, one taught me patience
One taught me pain, now, I’m so amazing
I’ve loved and I’ve lost, but that’s not what I see
So, look what I’ve got, look what you taught me
And for that, I say[Chorus] Thank you, next (Next)
Thank you, next (Next)
Thank you, next (Next)
I’m so fuckin’ grateful for my ex

Thank you, next (Next)
Thank you, next (Next)
Thank you, next (Next)
I’m so fuckin’—

[Verse 2] Spend more time with my friends
I ain’t worried ’bout nothin’
Plus, I met someone else
We havin’ better discussions

I know they say I move on too fast
But this one gon’ last
‘Cause her name is Ari
And I’m so good with that (So good with that)

[Pre-Chorus] She taught me love (Love)
She taught me patience (Patience)
And she handles pain (Pain)
That shit’s amazing (Yeah, she’s amazing)
I’ve loved and I’ve lost (Yeah, yeah)

But that’s not what I see (Yeah, yeah)
Just look what I’ve found (Yeah, yeah)
Ain’t no need for searching
And for that, I say

[Chorus] Thank you, next (Thank you, next)
Thank you, next (Thank you, next)
Thank you, next (Thank you)
I’m so fuckin’ grateful for my ex

Thank you, next (Thank you, next)
Thank you, next (Said thank you, next)
Thank you, next (Next)
I’m so fuckin’ grateful for my ex

[Post-Chorus] Thank you, next
Thank you, next
Thank you, next
I’m so fucking—[Bridge] One day I’ll walk down the aisle
Holding hands with my mama
I’ll be thanking my dad
‘Cause she grew from the drama

Only wanna do it once, real bad
Gon’ make that shit last
God forbid something happens
Least this song is a smash (Song is a smash)

[Pre-Chorus] I’ve got so much love (Love)
Got so much patience (Patience)
I’ve learned from the pain (Pain)
I turned out amazing (Turned out amazing)

I’ve loved and I’ve lost (Yeah, yeah)
But that’s not what I see (Yeah, yeah)
Just look what I’ve found (Yeah, yeah)
Ain’t no need for searching
And for that, I’ll say

[Chorus] Thank you, next (Thank you, next)
Thank you, next (Thank you, next)
Thank you, next
I’m so fuckin’ grateful for my ex
Thank you, next (Thank you, next)
Thank you, next (Said thank you, next)
Thank you, next (Next)
I’m so fuckin’ grateful for my ex[Post-Chorus] Thank you, next
Thank you, next
Thank you, next

Yeah, yee
Thank you, next
Thank you, next
Thank you, next
Yeah, yee

 

Testo Italiano

pensavo che sarei finita con Sean, ma non eravamo fatti l’uno per l’altra
ho scritto delle canzoni per Ricky, adesso io ascolto e rido
mi sono quasi sposata e a Pete sono così grata
vorrei poter dire “grazie” a Malcom perché è stato un angelo

uno mi ha insegnato l’amore, un altro la pazienza
uno mi ha insegnato il dolore, adesso, sono così fantastica
ho amato e ho perduto, ma non è ciò che vedo
quindi, guarda quello che ho, guarda quello che mi hai insegnato
e per questo io dico

grazie, il prossimo (il prossimo)
grazie, il prossimo (il prossimo)
grazie, il prossimo (il prossimo)
sono così fottutamente grata al mio ex
grazie, il prossimo (il prossimo)
grazie, il prossimo (il prossimo)
grazie, il pr0ssimo (il prossimo)
sono così fottutamente..

passo più tempo con i miei amici
nulla mi preoccupa
in più, ho incontrato qualcun altro
abbiamo delle migliori discussioni

io so che dicono che ho corso un po’ troppo
ma questo qui durerà
perché il suo nome è Ari
e io sto benissimo così (benissimo cosi)

lei mi ha insegnato l’amore
lei mi ha insegnato la pazienza (pazienza)
e lei sa gestire il dolore (dolore)
questa roba è incredibile (yeah, lei è incredibile)

ho amato e ho perduto (yeah, yeah)
ma non è ciò che vedo (yeah, yeah)
guarda solo ciò che ho trovato (yeah, yeah)
non c’è bisogno di cercare

e per questo io dico

razie, il prossimo (il prossimo)
grazie, il prossimo (il prossimo)
grazie, il prossimo (il prossimo)
sono c0sì fottutamente grata al mio ex

grazie, il prossimo (il prossimo)
grazie, il prossimo (il prossimo)
grazie, il prossimo (il prossimo)
sono così fottutamente grata al mio ex

grazie, il prossimo
grazie, il prossimo
grazie, il prossimo
sono così fottutamente

un giorno attraverserò la chiesa
stringendo la mano di mia madre
ringrazierò mio padre
perché le difficoltà l’hanno fatta crescere

lo voglio fare solo una volta, ma fatto bene
farò durare questa roba
Dio perdpna qualcosa che accade
almeno questa canzone spacca (questa canzone spacca)

ho così tanto amore (amore)
ho così tanta pazienza (pazienza)
ho imparato dal dolore (dolore)
sono diventata meravigliosa (diventata meravigliosa)

ho amato e perduto (yeah, yeah)
ma guarda cosa vedo ora (yeah, yeah)
guarda solo cosa ho trovato (yeah, yeah)
non c’è bisogno di cercare
e per questo, io dico

razie, il prossimo (il prossimo)
grazie, il prossimo (il prossimo)
grazie, il prossimo (il prossimo)
sono c0sì fottutamente grata al mio ex

grazie, il prossimo (il prossimo)
grazie, il prossimo (il prossimo)
grazie, il prossimo (il prossimo)
sono così f0ttutamente grata al mio ex

Thank you, next
Thank you, next
Thank you, next
Yeah, yee
Thank you, next
Thank you, next
Thank you, next
Yeah, yee

POSSIBILI SCENARI: nuovo singolo di Cesare Cremonini… ecco il VIDEOCLIP!

 

L’avevo sentita qualche settimana fa nelle radio… probabilmente come lancio del nuovo singolo estratto dall’album LOVE.

Oggi stesso (23 Ottobre) invece è uscito il vero videoclip della canzone (pubblicato sul canale ufficiale youtube dell’artista) che ha come tema centrale i colori della copertina dell’omonimo album che sovrastano qualsiasi panorama o paesaggio.

Cesare Cremonini non si smentisce mai come miglior cantautore di canzoni pop!