New Graphic Interface of Twitter Desktop

tw

Twitter is distributing a new desktop client design that adds new customization options and an optimized browsing experience. The new interface has been made available to testers in recent months, however in the coming days it will be extended to all users. Compared to other changes in design there is a difference: the transition to the new one will be mandatory, and it will no longer be possible to select the old one.

The biggest and easiest to notice difference is in the upper navigation bar, which has been moved to the left column: here we find the links for the main screen of the service, for notifications, for the Explore section, for private messages, for favorites and more. The company wrote that the Explore tab was picked up by the mobile app to present the user with more live video and personalized local trends.

Private messages have also been revised, with conversations and sent messages that are merged in the same window. The desktop experience now introduces several themes and color settings, including two new options for dark mode.

tw

Advertisements

2018 in tre parole

Peanuts_remebering2018

2018 in tre parole (ma anche in tre lettere) : CR7

Il 2018 sta per finire e probabilmente molti faranno il resoconto, o quanto meno un flashback dell’accaduto, benché in alcuni casi triste o di breve resoconto.

Su twitter oggi appare l’hashtag ‘2018intreparole’ dove ognuno dice la propria sull’anno passato: sport, politica, cronoca, spettacolo, musica, etc…

Io ho scelto lo sport e il calcio come simbolo più rappresentativo e Cristiano Ronaldo (CR7) per esprimere questo anno particolare, forse unico. Rappresenta un cambio di tendenza del Calcio e forse anche della politica e della società.

Proprio oggi è stata approvata la manovra al Senato, firmata dal Presidente della Repubblica che permetterà a molti italiani di ricevere il reddito di cittadinanza e la pensione di cittadinanza. Un fatto storico che potrà cambiare per sempre l’identità del nostro paese dal punto di vista sociale e culturale.

 

 

#correttorecospiratore L’hashtag che è spopolato su twitter…

pistol

Oggi, 3 Novembre 2018, come hashtag del giorno che generalmente popola twitter per occupare chi si diletta in versi o riflessioni è spuntato #correttorecospiratore come l’emblema degli errori che non vengono corretti dal nostro dispositivo che può incappare in gaffe di non poco conto. Eccone alcuni:

Sono obliterato di impegni

devi soffrire come ho soffritto io

Aspetto un tuo massaggio

Ti giuro, non volevo offenderti! Sucami

Io ti ano!

… e tantissimi altri errori riportati come errori ironici! Anche alcuni noti quotidiani online hanno parlato della notizia, probabilmente sia per quantità sterminata di twitt che per l’ironia molto insolita, persino per un social, dove spesso si dice tutto anche con linguaggi al limite della decenza!